Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

21 gennaio 2008
Cia Brindisi
NUOVO DIRETTIVO PER LA SEDE COMUNALE DELLA CIA DI BRINDISI

logocia1xscianet.jpg

Nei giorni scorsi presso la sede provinciale della Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) di Brindisi  si è tenuto un incontro con produttori locali, aderenti alla stessa organizzazione,  per discutere delle problematiche inerenti il mondo dell’agricoltura sia a carattere generale che più nello specifico a livello locale brindisino. Nel corso dell’incontro, presieduto dal presidente provinciale della Cia Luigi D’Amico, sono stati affrontati i temi della produzione e della commercializzazione con particolare riferimento alle produzione tipiche locali: vino ed ortofrutta.  Si è discusso, inoltre, della necessità da parte delle aziende agricole di rivolgersi anche alle attività connesse previste dalla legge di orientamento ed in particolare verso la trasformazione e manipolazione delle produzioni aziendali con successiva commercializzazione diretta, per consentire di far rimanere in azienda il valore aggiunto, evitare passaggi inutili e garantire anche il consumatore finale. Da più parti è stata evidenziata la necessità di avere un contatto più diretto e continuo con le istituzioni locali per costruire e consolidare quelle sinergie necessarie per non disperdere le forze ed i finanziamenti necessari a pubblicizzare le produzioni locali e rafforzarne la presenza sui mercati.

Da queste considerazioni è scaturita la necessità di costituire un direttivo provvisorio per la sede comunale di Brindisi della Cia aperto sia al mondo della produzione che della trasformazione e commercializzazione. Di questo organismo direttivo sono entrati a far parte presidenti di cooperative agricole del territorio e rappresentanti di aziende agricole locali. Questi i componenti del direttivo provvisorio della sede comunale della Cia di Brindisi: Cosimo Branca, Umberto Ciola, Francesco De Carlo Chimienti, Salvatore De Luca, Gianpietro  Lillo e Antonio Picoco.

“La costituzione di questo direttivo comunale – spiega il presidente provinciale della Cia di Brindisi Luigi D’Amico - ha l’obiettivo di creare un riferimento sia per le altre aziende e strutture del territorio sia per le istituzioni locali, per consentire ad un comparto come quello agricolo, che se pur in gravi difficoltà, rappresenta sempre e comunque un settore trainante dell’economia locale”.

 


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile