Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

21 febbraio 2007
SETTORI PRODUTTIVI
DECISIONI ASSUNTE NELLA RIUNIONE DEL GRUPPO DI LAVORO AGRITURISTICO

agrit1.jpg

Si è riunita lunedì 19 febbraio 2007 presso la sede regionale Cia il gruppo di lavoro del settore agrituristico.

Alla riunione hanno partecipato diversi operatori agrituristici oltre al Presidente regionale della Cia Antonio Barile, il Vicepresidente regionale vicario Donato Petruzzi e il Presidente regionale Turismo Verde Giulio Sparascio.

 

Dalla riunione sono scaturiti importanti decisioni che di seguito sinteticamente riportiamo

 

1.      Chiedere subito un incontro all’Assessore al turismo e all’Assessore alle Risorse agroalimentari per verificare a che punto è l’iter sulla nuova legge regionale sull’agriturismo che la Cia e Turismo Verde avevano proposto con il convegno del 9 giugno 2006;

2.      Lavorare  per una iniziativa esterna regionale per evidenziare le problematiche del settore anche in relazione alle proposte di legge regionale;

3.      Confermare quelle che già ci sono e raccogliere nuove adesioni a Turismo Verde regionale delle aziende agrituristiche per aggiornare la guida “on-line ed eventualmente cartacea di Turismo Verde. Spingere in maniera forte per far in modo che le province scarsamente rappresentate nelle guide come quelle di Foggia – Taranto – Bari e Brindisi recuperino rappresentatività in ambito regionale con un allargamento della loro base associativa;

4.      Lavorare in direzione della Costituzione della Associazione regionale di Turismo Verde verificandone le immediate fattibilità;

5.      Cercare di utilizzare nella maniera migliore possibile il portale SCIANET che fa riferimento alla Cia Puglia proponendo alla Regione Puglia la immissione sul sito di tutte le aziende agrituristiche operanti sul territorio regionale;

6.      Si propone, alla Cia regionale e alle Confederazioni provinciali di inserire nei propri bilanci uno stanziamento economico che favorisca l’attività di Turismo Verde.

Si propone inoltre:

·         Partecipazione al progetto –benessere salento-turismo termale della provincia di Lecce;

·         Programma di gemellaggio con l’ANP dell’Emila –Romagna;

·         Presentazione del progetto –Contrada rurale Macurano;

·         Programma dimostrativo per la realizzazione di una micro filiera del farro, con il CNR-Istituto di   Genetica Vegetale di Bari.

·         Partecipazione al corso per “Operatore addetto alla ristorazione nel campo dell’agriturismo”    organizzato dall’IISS-Polo Professionale e rivolto ai diversamente abili.

·         Preparazione e presentazione della misura riguardante le “IPPOVIE”da inserire nel PSR.

·         Partecipazione alla fiera internazionale dell’agriturismo “AGRIETOUR”di Arezzo.


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile