Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

30 ottobre 2012
Cia Taranto
IMU: NESSUNA RIDUZIONE PER GLI AGRICOLTORI A CASTELLANETA

foto%20masserie%20sotto%20le%20stelle...insieme%20con%20la%20pizzica%20(4).jpg

La giunta comunale di Castellaneta non ha accolto le proposte presentate da CIA, Coldiretti e Confagricoltura di Castellaneta per la riduzione dell’IMU per l’anno 2012. Le aliquote IMU previste dalla giunta (e all’esame del consiglio comunale del 31 ottobre 2012) restano pertanto le seguenti: 7,6 per mille per i terreni, 2 per mille per fabbricati rurali a uso strumentale, 4 per mille per l’abitazione principale, 10,6 per mille per altri fabbricati e seconde case. Per il momento vi è solo la promessa dell’amministrazione comunale per una riduzione di un punto percentuale dell’imposta nel prossimo anno 2013. L’avvio in tempo utile di una discussione e partecipazione sulla predisposizione del bilancio - sostengono CIA, Coldiretti e Confagricoltura - avrebbero forse consentito margini di confronto utile e proficuo.  Eppure da tempo la nuova giunta era stata sollecitata dalle organizzazioni agricole ad approfondire tematiche, come il bilancio e l’imposizione tributaria, di fondamentale importanza per ogni comunità ed anche la vecchia giunta (di cui facevano tra l’altro parte diversi assessori ora confermati nell’incarico) era stata sollecitata in tal senso. Siamo consapevoli delle ristrettezze di bilancio - sostengono le organizzazioni agricole - ma gli enti locali non possono ignorare le difficoltà del mondo agricolo e quanto sta avvenendo in particolare a Taranto per la vicenda ILVA.


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile