Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

10 settembre 2012
CORSO ITS “TECNICO SUPERIORE PER IL MARKETING TERRITORIALE DEI BENI ENOGASTRONOMICI”

VITO%20SAVINO.jpg

Dalla Fondazione ITS di Locorotondo nuove opportunità per il futuro dei giovani. “Oggi più che mai è necessario diversificare la formazione dei nostri giovani, investendo su alcuni percorsi che paiono più al riparo dalla saturazione. E se la Puglia viaggia oggi spedita al traino di rinnovate forme di turismo - incantate da un patrimonio paesaggistico, naturalistico, architettonico ed elaioenogastronomico di assoluta eccellenza – allora è doveroso formare le figure professionali più idonee per rispondere in maniera corretta ad una domanda di Puglia sempre più forte ma al contempo sempre più esigente e diversificata. Mi auguro pertanto che i giovani – almeno i più attenti e sensibili alle evoluzioni del mercato - sappiano cogliere questa opportunità concreta di qualificazione professionale per diventare Tecnico superiore per il marketing territoriale dei beni enogastronomici”. Non ha esitazioni il prof. Vito Nicola Savino, presidente della Fondazione ITS di Locorotondo (Area Nuove Tecnologie per il Made in Italy/ Sistema Alimentare/ Settore produzioni Agroalimentari) nell'annunciare l'imminente avvio del primo corso regionale di alta specializzazione per tale profilo. “Miriamo decisamente a formare soggetti capaci di gestire attività di marketing e comunicazione per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari e delle risorse territoriali, attraverso azioni strategiche e mirate; in grado di identificare i trend rilevanti della domanda e dell'offerta e di utilizzare gli strumenti più appropriati per la promozione turistica e l'attuazione dei processi di internazionalizzazione”. Non un corso qualsiasi, dunque, ma un percorso biennale di formazione in aula ed in campo ( 2000 ore complessive di cui ben 800 di stage) riservato a studenti particolarmente motivati, in possesso di un diploma di istruzione secondaria obbligatoria. La partecipazione è gratuita e per abbattere le distanze la frequenza si articolerà su tre distinte sedi del territorio regionale : IISS “De Nora” ad Altamura; ITC “ V. Bachelet “ a Copertino; ITC “ D. Alighieri” a Cerignola.  Ci sono ancora pochi giorni utili per procedere all'iscrizione, il cui modulo è disponibile sul sito www.itsagroalimentarepuglia.it. “Crediamo molto nella valenza professionale di questo profilo – conclude il prof. Savino – perché il Tecnico superiore per il marketing territoriale potrà operare non soltanto in qualità di dipendente presso aziende private, enti pubblici, cooperative e consorzi, quanto sopratutto come lavoratore autonomo o consulente nel vasto ed eterogeneo comparto delle risorse agroalimentari, dei prodotti tipici di qualità, del turismo verde, dei beni culturali ed architettonici del territorio. Cerchiamo giovani disposti a crederci quanto noi”.


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile