Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

23 marzo 2012
GIORNATA NAZIONALE AGRITURISMO: LE INIZIATIVE IN PUGLIA

Logo_turismo-verde2.jpg

Il 25 marzo sarà una domenica all’insegna dell’ambiente, della sana alimentazione, del recupero delle tradizioni contadine e della ospitalità, presso le centinaia di agriturismi della Cia (Confederazione italiana agricoltori) e di Turismo Verde (l’associazione agrituristica della Cia) che domenica prossima nell’ambito della 6^ “Giornata nazionale dell’agriturismo” apriranno le “porte”  per festeggiare l’arrivo della primavera.

L’edizione di quest’anno è dedicata al binomio natura e sport. Ma ce n’è per tutti i gusti: le aziende che aderiscono all’iniziativa proporranno menù “storici” e degustazioni “guidate”, escursioni, percorsi benessere e passeggiate didattiche, corsi brevi sulla trasformazione dei prodotti.

Su tutto il territorio pugliese gli agriturismi aderenti alla Cia garantiranno aperture “speciali” per far meglio conoscere e apprezzare l’ospitalità, le attività, le produzioni enogastronomiche locali. Il titolo scelto per l’edizione 2012 è “Agriturismo, io ci vado di corsa”: uno slogan che vuole porre l’accento sul binomio natura e sport, o meglio su quel mix di cibi sani, aria pulita, pratiche sportive e salutistiche offerte dalle aziende in grado di rigenerare chiunque decida di scappare dalla città anche solo per un giorno.

Come nelle edizioni precedenti saranno tanti gli agriturismi che aderiranno all’iniziativa proponendo quel “qualcosa” in più rispetto alla “semplice” ospitalità e ristorazione. Una scelta, quella della multifunzionalità, che permette alle famiglie una fruizione della campagna non più “omologata” e distratta e alle aziende agricole di diversificare in una fase di crisi la propria attività produttiva. Rispondendo alle esigenze di un turista-consumatore sempre più consapevole.

E particolare attenzione sarà riservata domenica prossima anche alla alimentazione sicura per sconfiggere il cancro.

Nell’ambito della “Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica”, infatti, a Lecce la Lilt (Lega italiana per la lotta ai tumori) e la Cia, col patrocinio della Provincia di Lecce, daranno vita alla manifestazione “Alimentazione sicura per sconfiggere il cancro”, nel corso della quale saranno allestiti gazebo per diffondere materiale divulgativo, con la presenza di  aziende locali del settore dell’agricoltura biologica, che offriranno gratuitamente i prodotti sicuri della nostra terra, allo scopo di promuovere una sana alimentazione.

Si insisterà quindi sul fatto che la prevenzione primaria (ossia la lotta alle cause del cancro), nel caso dell’alimentazione, non deve limitarsi a dei consigli per una dieta corretta (meno grassi e carni, più frutta e verdura), ma deve anche chiamare in causa la sicurezza stessa degli alimenti, il fatto cioè che non siano contaminati (pesticidi, inquinamento di aria, acqua, terreni, ecc.). E quindi coinvolgere una riflessione più grande sul tema dell’ambiente.

Per questo, saranno promosse le “azioni virtuose”  che cittadini ed Istituzioni dovrebbero mettere in atto ai fini di una corretta prevenzione (non sprecare l’acqua, l’energia, il cibo; dieta bilanciata e diversificata; mangiare frutta e verdura in abbondanza; preferire verdure coltivate all’aperto, cresciute grazie all’energia del sole e lontano da fonti di inquinamento; scegliere prodotti locali e stagionali; preferire i prodotti biologici, coltivati senza concimi chimici o pesticidi; fare attenzione ai cibi transgenici).

INIZIATIVA REGIONALE IN PROVINCIA DI LECCE

Agriturismo “Il Pastore”

Strada Prov.le Martano-Otranto

Attività previste: ore 9.30 partenza della biciclettata attorno al Lago degli Alimini; nel resto della giornata presso la suddetta sede saranno svolte attività mirate a valorizzare le più tradizionali produzioni del Salento, con sottofondo musicale tarantato offerto dal gruppo Amanti De Baccu. Nel pomeriggio sarà proiettato il film-documentario “Vino Amaro”.

Alla iniziativa parteciperanno Antonio Barile, presidente regionale della Cia, Giulio Sparascio, presidente della Cia di Lecce e vicepresidente nazionale Turismo Verde, Daniele Merico, presidente regionale di Turismo Verde e il sindaco di Otranto Luciano Cariddi.

Queste, invece, le altre iniziative che si svolgeranno a livello regionale negli agriturismi aderenti alla Cia e a Turismo Verde.

IN PROVINCIA DI BARI:

1) Agriturismo Amicizia:

Cassano delle Murge - Contrada Cristo Fasano

2) Agriturismo Masseria Chinunno:

Altamura - Contrada Chinunno

Strada Foresta Mercadante

Attività previste:  colazione di primavera a richiesta degli ospiti, guida alla degustazione dei prodotti, escursioni a cavallo o in mountain-bike, percorsi benessere e passeggiate per la conoscenza della flora e della fauna dell'alta Murgia barese, corsi brevi e assistenza sulla trasformazione dei prodotti.

IN PROVINCIA DI BRINDISI:

Masseria Ottava Piccola

Contrada Ottava

Fasano – fraz.ne Montalbano

Attività previste: visita all’azienda, al frantoio ipogeo e al “Dolmen di Montalbano”; alle ore 10 tutti “a scuola di agricoltura con ulivi, carrubi e pomodori della regina”;  alle ore 10.30 convegno sul tema “Multifunzionalità in agricoltura, masserie didattiche e dieta mediterranea” (partecipano tra gli altri il presidente della Cia di Brindisi Luigi D’Amico, il presidente  della Provincia di Brindisi Massimo Ferrarese, il sindaco di Fasano Lello Di Bari, l’assessore comunale  Gianluca Cisternino l’assessore provinciale Pietro Mita, il presidente del Parco delle Dune Costiere Gianfranco Ciola, il  presidente della Camera di Commercio di Brindisi Alfredo Malcarne, e il direttore della Cia Puglia Franco Catapano; ore 19 mostra spettacolo sul tema “Tarantaterapia: la cura della terra…”; a seguire una anteprima della nuova commedia in vernacolo “Aa Màassàarèe”, e per concludere degustazione di prodotti e piatti tipici.

IN PROVINCIA DI FOGGIA:

Azienda Agrituristica Iancuglia di Leggieri Luigia

S.S. 272, Km. 14,5 (C.da Iancuglia 17/A)

Rignano Garganico (FG)

Attività previste: incontro amministratori locali, esponenti Cia Turismo Verde e operatori del settore (saranno presenti  l’assessore regionale alle Politiche Sociali e del Lavoro Elena Gentile, l’assessore provinciale alle Politiche Agricole Savino Santarella e il presidente della Cia di Foggia Raffaele Carrabba Presidente Provinciale Cia), attività di Trasformazione-Degustazione, Produzione-Degustazione, Mestieri, Cucina; Conoscere il cavallo:battesimo della sella.

IN PROVINCIA DI TARANTO:

"Sierro Lo Greco"

S.S. 580 Km 2,5 Laterza – Ginosa

 Laterza (Taranto)

Attività previste: saranno invitate le Associazioni Podistiche di Laterza a visitare l'azienda, offrendo ai loro soci, gratuitamente, "aperitivi agricoli" e prodotti aziendali.

Nella giornata sarà promossa l'idea di sviluppare in azienda un "PERCORSO INTELLIGENTE" come definito dall'accordo che la Cia ha sottoscritto con la Fidal, con la pianificazione di incontri per valutare la fattibilità e l'interesse che esso può suscitare tra i podisti.

Il percorso intelligente è una piattaforma tecnologica che consente l'integrazione tra la conoscenza del territorio, dei suoi prodotti agroalimentari con la necessità di movimento sia in ambito sportivo agonistico che sotto l'aspetto dello star bene.

Il primo passo di una corsa che porterà nel giro di qualche anno ad avere la rete CIA delle Masseriesportive.

Notizie


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile