Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

23 febbraio 2012
ASSEMBLEA PENSIONATI ANP CIA TARANTO

PENSIONATI1.jpg

Si è svolta nei giorni scorsi a Castellaneta Marina, presso l’Auditorium Stella Maris, l'Assemblea Provinciale dell’Associazione Pensionati di Taranto alla presenza di circa 200 persone. Il programma della giornata é stato suddiviso in due distinti momenti: la mattina con l'assemblea organizzativa dedicata ai piano di attività dell'associazione in Puglia per il 2012, il pomeriggio con momenti ludici di intenso coinvolgimento. I lavori dell'assemblea sono stati introdotti dal Direttore Provinciale della Cia di Taranto, Vito Rubino, che ha presentato i relatori e spiegato le modalità di svolgimento della giornata. Subito dopo é intervenuto il presidente della Cia Taranto, Nicola Spagnuolo, che ha sottolineato l'importanza di strutturare l'Anp di Taranto al fine di corrispondere ai tanti bisogni e servizi che quotidianamente richiedono gli oltre 4.000 soci pensionati della confederazione. Il Direttore della Cia Puglia, Franco Catapano, ha illustrato il progetto associativo dell'associazione che punta a sviluppare il collettivismo associativo attraverso l'integrazione dei servizi al cittadino, una precisa pianificazione di iniziative politiche per la tutela del diritto alla salute e dei servizi socio-assistenziali integrati, lo svolgimento di un percorso formativo per i dirigenti dell'Anp in Puglia. Particolarmente interessante e apprezzata é stata la relazione tenuta dal Prof. Nicola Ciavarella (Specialista in Medicina Interna, Ematologia e Farmacologia Clinica) sul tema del pensionamento attivo e la solidarietà tra le generazioni. Il Prof. Ciavarella ha approfondito in modo scientifico e divulgativo i benefici dell'alimentazione mediterranea attraverso i tanti prodotti agricoli di cui la nostra regione é particolarmente ricca. In particolare ha esaltato le caratteristiche del nostro olio extravergine di oliva ricco di proprietà nutraceutiche che lo rendono indispensabile nell'alimentazione quotidiana. Nel contempo ha messo in risalto l'esigenza di creare uno stretto collegamento fra gli anziani e i nipoti, al fine di trasferire tutte le conoscenze per una sana e alimentazione priva di merendine (cibi industriali) responsabili, fra gli altri, dell'obesità nelle giovani generazioni. Mauro Zaccheo, Presidente dell'Anp Puglia, ha relazionato sulle diverse novità con cui sono si devono cimentare i pensionati pugliesi. La cattiva organizzazione sanitaria continua a produrre casi di malasanità e lunghe liste di attesa che rendono complicata della vita della popolazione anziana. Le proposte dell'Anp puntano sulla prevenzione sanitaria e sull'organizzazione dei servizi territoriali valorizzando la figura del medico di famiglia. Zaccheo ha presentato anche la carta serena e le diverse agevolazioni di cui beneficiano gli associati Anp-Cia. Le conclusioni sono state fatte da Antonio Barile, Presidente Cia Puglia, che ha esortatori i presenti a sviluppare il senso critico e l'appartenenza all'associazione che rappresenta un valore importante in un momento di appiattimento sociale che attraversa la democrazia italiana. In tal senso Barile ha spiegato le importanti iniziative della confederazione per difendere gli interessi degli agricoltori e dei consumatori: la raccolta delle firme per difendere la qualità dell'olioextravergine di oliva, l'azione per regolare il predominio della Gdo (grande distribuzione organizzata) e la costituzione di parte civile nel processo sull'importazione di grano all'ocratossina. Nel corso dell'assemblea è stato eletto il Direttivo Provinciale dell'Associazione Pensionati di Taranto composto da Giuseppa e Lucia Giangrande (Avetrana), Michele Grottola (Mottola), Francesco Lovece (Castellaneta), Giuseppe Masi (Massafra), Francesco Passeri (Cia Taranto), Francesco Pinto (Avetrana), Giuseppe Resta (Palagianello), Filippo Scalera (Palagianello) e Paolo Ventrella (Castellaneta). A seguire è stato eletto Presidente Giuseppe Resta, il quale ha ringraziato per la fiducia accordatagli ed ha promesso massimo impegno per sostenere le problematiche degli anziani. Per mettere in pratica i consigli emersi nel corso dell'assemblea, è stato organizzato un pranzo presso l'Hotel Villa Giusy a base dei prodotti che compongono il vasto paniere della dieta mediterranea. Al termine del pranzo, dopo aver gustato arance locali, è stato possibile deliziare il palato con una torta che raffigurava lo stemma dell'Associazione Pensionati. Nel pomeriggio poi vi è stata l'esibizione dei bambini dell'Associazione Gaia (promossa dalla Cia) e della Scuola Primaria “G. Pascoli” guidati dalle insegnanti Maria De Benedictis e Carmela Losito, che hanno ballato diversi balli della tradizione popolare. La serata si è conclusa con tutti i presenti che si sono divertiti cantando e ballando pizzica, valzer, tango e mazurca. La giornata è stata molto apprezzata dai pensionati che hanno trascorso momenti di spensieratezza.

PENSIONATI2.jpg PENSIONATI3.jpg

Notizie


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile