Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

09 dicembre 2011
I GIOVANI AGRICOLTORI DISCUTONO DI PAC E SICUREZZA ALIMENTARE

logoagia.png

Il 13 dicembre alle ore 9,30 a Valenzano (Bari) si terrà il terzo dei cinque seminari dell’Agia – l’Associazione giovani imprenditori agricoli della Cia - sulle politiche europee. Al centro della discussione la sicurezza degli approvvigionamenti alimentari nella prospettiva Ue.

Pac e sicurezza alimentare”, infatti, saranno al centro del terzo appuntamento di “Agriyou-Terra giovane”, il progetto della Cia-Confederazione italiana agricoltori volto a informare soprattutto i giovani delle aree urbane sulla riforma della Politica agricola comune, illustrandone le potenzialità. Una campagna di informazione finanziata dalla Dg Agri della Ue, che comprende una serie di cinque seminari distribuiti sul territorio e un meeting europeo che avrà sede a Roma nella primavera del 2012.

Il seminario del 13 dicembre si svolgerà presso la sede dello Iamb (Istituto agronomico mediterraneo Bari) a Valenzano (Bari) ed è organizzato dall’Agia, l’Associazione dei giovani imprenditori della Cia, e si concentrerà sulla “salvaguardia della capacità di produzione della Unione europea a garanzia della sicurezza degli approvvigionamenti alimentari”.

Presiederà i lavori il presidente  nazionale dell’Agia Luca Brunelli, e dopo il saluto di Antonio Barile, presidente della Cia Puglia, interverranno, tra gli altri, Vincenzo Netti, membro della giunta nazionale dell’Agia, Giuseppe Cornacchia con una relazione su “Riforma della Pac: Sicurezza alimentare politiche commerciali”, il direttore dello Iam di Bari Cosimo Lacirignola, che farà un intervento su “Agricoltura e sicurezza alimentare: scenari di medio termine”, e Roberto Capone (esperto dello Iamb per l’agricoltura sostenibile e lo sviluppo rurale) che interverrà su “La dieta mediterranea modello di alimentazione sostenibile”.

Tra gli altri, saranno presenti Dario Stefàno, coordinatore nazionale degli assessori regionali all’Agricoltura ed assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia.

Le conclusioni saranno affidate ad Alberto Giombetti, coordinatore della Giunta nazionale Cia.

Notizie


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile