Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

20 giugno 2011
Giovani
400MILA EURO PER I COSTRUTTORI DEL FUTURO

Logo%20Premio%20Gaetano%20Marzotto.jpg

Presentata alla Camera di Commercio di Bari la prima edizione del Premio Gaetano Marzotto

“I giovani devono avere coraggio, questo è il momento di investire su se stessi e di cogliere le opportunità. Alla Puglia non manca l’intraprendenza. E’ una regione hub dell’innovazione  e della creatività nel Mezzogiorno d’Italia e non solo nei settori tradizionali. Il Premio Gaetano Marzotto è un’opportunità per costruire un futuro attraverso nuove idee e progettualità, facendo tesoro della grinta e della forza delle generazioni precedenti che hanno saputo ottenere importanti risultati imprenditoriali in contesti sociali e storici complessi”.

Lo ha dichiarato Matteo Marzotto, presidente dell’Enit, ieri sera alla Camera di Commercio di Bari presentando il premio Gaetano Marzotto, ispirato alla figura di suo nonno, imprenditore di riferimento del ‘900, che ha saputo unire impresa e società, cultura e territorio.Il premio, alla sua prima edizione,  avrà una durata decennale  – ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi -  e contribuisce a creare una piattaforma dell’innovazione in Italia. Invita le imprese a segnare il cambiamento a promuovere uno sviluppo diverso anche grazie alla rete dell’associazionismo, uno sviluppo che non separi l’economia dal sociale, la ricchezza dal lavoro, il mercato dalla democrazia, gli strumenti dai fini, l’individuo dalla comunità. Non è importante l’area di applicazione imprenditoriale è importante la forza progettuale della loro innovazione”.

All’incontro hanno partecipato Cristiano Seganfreddo, Direttore Generale Associazione Progetto Marzotto, Cosimo Palmisano – CEO e fondatore di ECCE, start-up in ambito Social CRM. Ha moderato Luca Scandale, docente di Economia della Cultura, Università LUM Jean Monet di Bari e referente sul territorio di questa iniziativa. Sono intervenuti  la vice presidente della Regione Puglia, Loredana Capone, l’assessore al Mediterraneo Silvia Godelli e il sindaco di Bari Michele Emiliano.

Un premio quindi per gli imprenditori di domani, che siano in grado di far convivere impresa e società, generando occupazione e benessere sociale. Bari è stata l’unica tappa di presentazione per il Sud Italia. 

400 mila euro il montepremi così ripartito:

  • 250mila euro al miglior progetto imprenditoriale di prodotto o servizio con capacità di generare significative ricadute positive negli ambiti sociali, territoriali, culturali o ambientali. I settori di intervento preferibili sono i settori di riferimento del Made in Italy: moda e tessile, agroalimentare, turismo, farmaceutico, meccanica casa e arredamento.
  • 100mila al miglior progetto imprenditoriale di servizio con capacità di generare significative ricadute positive negli ambiti sociali, territoriali,culturali o ambientali. I settori di intervento preferibili sono l’ambito dei servizi culturali, servizi alla persona, servizi sociali, servizi all’ambiente, terzo settore.
  • 50mila all’idea imprenditoriale giovane sviluppata nell’area hi-tech con possibilità di sviluppo internazionale. Quest’ultimo prevede la partecipazione al programma speciale Mind the Bridge Gym. Quattro mesi in incubatore nella Silicon Valley con coaching e mentoring dedicato. Riservato a uomini e donne di età massima 35 anni.

 

La partecipazione alla competizione è gratuita. Possono partecipare persone fisiche, team di progetto, imprese start up ed imprese già stabilite. Ognuno dei tre premi avrà una giuria internazionale dedicata, i cui componenti sono stati selezionati dall’Associazione Progetto Marzotto per la loro significativa esperienza come imprenditori, investitori e ricercatori, che valuterà le proposte e selezionerà la migliore per ogni ambito. Il termine ultimo per l’invio delle proposte è il proposte 31 luglio 2011. Il modulo per accedere al bando si può scaricare dal sito www.progettomarzotto.org.

A margine della presentazione del Premio Marzotto, la Consulta dei Giovani Imprenditori della Camera di Commercio di Bari ha incontrato Matteo Marzotto e il direttore generale dell’Associazione Progetto Marzotto Cristiano Seganfreddo. I rappresentanti della Consulta hanno espresso grande entusiasmo nei confronti di un’iniziativa che poggia le sue basi sulla promozione delle giovani idee, sul coraggio e sull’innovazione.

 

Fonte: Camera di Commercio Bari


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile