Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

01 giugno 2011
ETICHETTATURA: PIÙ TRASPARENZA PER GARANTIRE CONSUMATORI E AGRICOLTORI

etichetta_carni.jpg

E’ un provvedimento che va nella direzione giusta. In questo modo si accresce la trasparenza nell’interesse dei consumatori e dei produttori agricoli. Così la Cia-Confederazione italiana agricoltori commenta il decreto ministeriale predisposto dal responsabile delle Politiche agricole, alimentari e forestali Francesco Saverio Romano per migliorare sensibilmente l’etichettatura dei prodotti alimentari con l’indicazione chiara dell’origine. Nel ricordare che il provvedimento riguarda i prodotti per i quali è già obbligatoria la provenienza della materia prima (come il latte, il pollame, la carne bovina, l’olio extravergine di oliva, il miele, la passata di pomodoro), la Cia giudica positivamente le due novità contenute nel decreto ministeriale: la dimensione maggiore e il posizionamento più centrale per l'indicazione di origine sulle etichette. In questa maniera è immediatamente decifrabile da parte del consumatore.

La Cia, inoltre, esprime apprezzamento per l’indicazione del ministro di rendere più incisiva l’azione per valorizzare e promuovere il “made in Italy” sui mercati internazionali, tutelando il lavoro dei nostri produttori.

Infine, la Cia ribadisce che è indispensabile proseguire con determinazione sulla strada che estende le norme dell’indicazione di origine a tutte le filiere, come previsto dal recente disegno di legge approvato dal Parlamento italiano. E nello stesso tempo occorre impegnarsi a livello europeo per far valere le ragioni della nostra scelta per una totale trasparenza dell’etichetta in campo alimentare.

 

Fonte: Cia Nazionale

Notizie


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile