Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

14 maggio 2011
SCUOLA IN FATTORIA AL MULINO E AL PASTIFICIO

1.jpg

La Cia del Comprensorio Occidentale di Castellaneta, nell’ambito delle visite didattiche relative al progetto “Scuola in Fattoria” nei giorni scorsi ha visitato ad Altamura (BA) il mulino Ca.Me.Ma e il Pastificio Artigianale Giovanni Dibenedetto. Le classi quarte della scuola primaria “G. Pascoli” di Castellaneta (TA), composte da circa un centinaio di bambini, erano accompagnate dalle loro insegnanti Melita Ciulli, Maria De Benedictis, Antonietta Di Cillo, Carmela Losito, Patrizia Milillo e Patrizia De Vietro; per la Cia erano presenti il Presidente della Cia Puglia Antonio Barile, il Direttore della Cia di Taranto Vito Rubino, Il Presidente della Cia di Bari Vito Scalera, il responsabile della Cia di Altamura Franco Denora e gli accompagnatori Eleonora Bandello, Loredana Perdicchia e Michele Verdano, quest’ultimo responsabile dei servizi video-fotografici dei vari momenti della visita.

La prima tappa è stata al mulino: qui il Presidente Antonio Barile e il Direttore Vito Rubino hanno illustrato le ragioni della visita, in questo particolare mulino che lavora il grano prodotto in zona; é stato inoltre evidenziato il notevole impegno della Cia per realizzare queste iniziative e l'importanza di consumare le produzioni locali, sia per aiutare l’economia del nostro territorio, che per consumare prodotti freschi che non hanno fatto lunghi viaggi prima di giungere sulle nostre tavole.

Sono diversi anni che la Cia è impegnata su questo fronte, perché è convinta che un aiuto all'economia agricola potrà venire dalle giovani generazioni che con queste iniziative imparano a conoscere e consumare cereali, frutta e verdura locale e di stagione anche per la prevenzione di gravi malattie degenerative. 

Nel corso della visita il responsabile del mulino, il signor Giuseppe, ha mostrato i vari macchinari presenti ed ha spiegato i vari passaggi, otto per l'esattezza, che il grano compie prima di diventare farina e mostrato loro tutti i sottoprodotti che derivano dalla molitura del grano.

Peraltro è stato spiegato che questo mulino sta riscoprendo l’utilizzo del grano varietà “Cappelli” che per diversi anni non è stato più coltivato in quanto le spighe quando maturavano si accasciavano al suolo; la qualità della farina ottenuta da questa varietà di grano è eccellente e consente la produzione di una ottima pasta e un ottimo pane.

La visita è poi proseguita al pastificio artigianale; prima di avviare la visita sul piazzale, il titolare Giovanni Dibenedetto, insieme al Presidente della Cia di Bari Vito Scalera, ha spiegato l’attività svolta all’interno nel laboratorio i vari tipi di pasta, le destinazioni della produzione e la provenienza della farina nella maggior parte dei casi prodotta nel territorio pugliese.

All’interno del pastificio i bambini hanno osservato come la farina mescolata con acqua viene lavorata dall’impastatrice per passare alle varie macchine che consente di ottenere i vari tipi di pasta anche di colore diverso a seconda della varietà di farina utilizzata e degli ingredienti inseriti.

I vari passaggi dall’essiccatoio al confezionamento l’etichettatura e, infine, il magazzino pronta per essere inviata ai negozi e supermercati in varie parti del mondo.

Al termine della visita i bambini e le insegnanti hanno potuto acquistare direttamente dalla produzione i vari titpi di pasta. Il prossimo appuntamento sarà presso i laboratori della Scuola Alberghiera “M. Perrone”.

Continua quindi anche per quest'anno l'impegno della Confederazione Italiana Agricoltori nel progetto “Scuola in Fattoria” che ogni anno si arricchisce di nuove esperienze e conoscenze che resteranno sicuramente impresse nella mente dei bambini di oggi e futuri cittadini di domani.

2.jpg 3.jpg 4.jpg

Notizie


I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile