Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

04 maggio 2011
Cia Bari
LA CIA DI TURI HA ORGANIZZATO I CORSI SULLA SICUREZZA

corsi-sicurezza.gif

La CIA di Turi la scorsa settimana ha organizzato i corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro del servizio di prevenzione e protezione negli ambienti di lavoro (RSPP) rivolti alle aziende agricole così come previsto dal decreto legislativo 81/2008. Ai corsi hanno partecipato 50 agricoltori i quali hanno mostrato interesse rispetto alle norme e adempimenti previsti.

Il corso si è aperto con l’intervento del responsabile della CIA di Turi Tommaso D’Addato che ha spiegato l’importanza di tale aggiornamento professionale previsto dalle norme sulla sicurezza.

I corsi sono stati svolti dal Dott. Lino Parisi e Avv. Roberto Positano hanno affrontato tematiche riguardanti il quadro normativo in materia di sicurezza dei lavoratori con relativa responsabilità civile e penale; Hanno definito quali sono gli organi di vigilanza preposti previsti dal Decreto Legislativo 81/2008 e s.m.i. e i compiti che questi svolgono.

I partecipanti molto interessati dagli argomenti trattati hanno posto molte domande.

Particolare interesse ha destato il tema riguardante i dispositivi di protezione individuali (DPI) in quanto oggetto di numerose critiche da parte dei datori di lavoro per l’obbligo di dover dotare ogni dipendente, seppur assunto per pochi giorni, dei suddetti dispositivi, sostenendo ripetutamente gli stessi oneri.

I corsisti hanno affrontato con grande attenzione la parte relativa alla documentazione di cui l’azienda deve dotarsi come il documento di valutazione dei rischi apprezzandone le modalità di semplificazione previste dalla normativa in campo agricolo.

Allo stesso momento gli agricoltori hanno voluto nuovamente far sentire il loro disappunto rispetto ad alcune particolari norme applicate al settore agricolo al pari di altri settori produttivi.

Infine per il rilascio dell’attestato il corso ha previsto un test finale che è stato brillantemente superato da tutti i partecipanti.

L’ultimo giorno a margine del corso si è colta l’occasione per ricordare ulteriormente agli agricoltori che oltre alla sicurezza vanno rispettate le norme in materia di rispetto ambientale.

Il presidente della CIA di Turi Palmisano Angelo Vito ha ricordato che nelle scorse settimane la Provincia di Bari ha tenuto un incontro al quale ha partecipato, durante il quale si è rimarcato il bisogno di sottoscrivere convenzioni con i centri di raccolta dei rifiuti, comunicando ai presenti che sul tema ha già sollecitato l’Assessore all’Agricoltura di Turi per un incontro urgente.

Tommaso D’Addato ha ribadito che in base alle norme vigenti al momento, per la stragrande maggioranza delle aziende non è necessaria l’iscrizione al SISTRI, ma solo il contratto di smaltimento e conservare per cinque anni la scheda consegnata dal centro di raccolta all’atto del ritiro dei rifiuti insieme alla fattura per servizio di smaltimento. TURICS.JPG TURICS1.JPG

I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile