Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 

Chiudi Minimizza News - News SciaNet

13 agosto 2010

AL 6,29% L’AVANZAMENTO DELLA SPESA DEL PSR IN PUGLIA

Secondo le rilevazioni effettuate, ammonta a 133 milioni di euro la spesa pubblica erogata dagli Organismi pagatori a valere sui PSR nel mese di luglio. Di questi, ben 111 milioni sono stati erogati dalle Regioni che non hanno ancora raggiunto l'obiettivo minimo di spesa fissato dalla Commissione europea per evitare il disimpegno dei fondi entro il 31 dicembre 2010. Buoni i risultati ottenuti dalla Regione Sardegna che, nel solo mese di luglio, ha effettuato pagamenti per circa 61 milioni di euro. Seguono Emilia Romagna (con pagamenti pari a 16,1 milioni di euro), Campania (6 milioni di euro) e Sicilia (5,9 milioni di euro). Le migliori performance ottenute dalle regioni si devono anche al rafforzamento dell'assistenza tecnica presso le regioni e alla conseguente semplificazione delle procedure di pagamento che coinvolgono l'Autorità di gestione dei Psr e gli Organismi pagatori.La spesa aggiuntiva che i PSR italiani devono realizzare entro il 31 dicembre 2010, per evitare ogni tipo di penalizzazione da parte della Commissione europea, si riduce così da 935,3 milioni di euro del 30 giugno 2010, agli 824 milioni di euro del 31 luglio 2010. A questo corrisponde una quota comunitaria a rischio disimpegno pari a 468,2 milioni di euro.

Fonte: Rete Rurale

In allegato il bollettino aggiornato al primo semestre 2010