Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 

Chiudi Minimizza Aiuti all'imprenditoria - Imprese

10 aprile 2010

BANDO PSR MIS. 227 "SOSTEGNO AGLI INVESTIMENTI NON PRODUTTIVI-FORESTE"

Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 62 dell’8 aprile 2010 il bando per la presentazione delle domande di concessione degli aiuti previsti dalla misura 227 “Sostegno agli investimenti non produttivi-foreste”, Azioni 1, 2 e 3, del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.

Gli obiettivi specifici della misura (articolata in 3 azioni specifiche) sono:
1. Conservazione della diversità delle specie e degli habitat, tra cui i pascoli steppici, attraverso la tutela e la diffusione di sistemi agricoli e forestali ad "alto valore naturale”;
2. Conservazione della diversità genetica vegetale promuovendo l’inserimento di specie/varietà a rischio di estinzione e la creazione di un sistema di mantenimento della biodiversità;
3. Tutela degli elementi caratteristici del paesaggio rurale.

Possono beneficiare degli aiuti:
Regione Puglia,
Province,
Comuni,
Comunità Montane,
Enti Parco,

privati, singoli ed associati (ai sensi dell'art. 42, comma 1, del Reg. CE 1698/05).

Per accedere alle agevolazioni previste, i richiedenti devono possedere una superficie forestale o boschiva, così come definita dall'art. 30, par. 2 e 3, del Reg. CE. 1974/2006. I beneficiari devono inoltre osservare i criteri della condizionalità secondo quanto previsto dal Decreto Ministeriale 30125 del 22/12/2009 e dalla Deliberazione di Giunta Regionale n. 525 del 23/02/2010. Ogni domanda può prevedere l’adesione a più azioni nei limiti previsti dal bando.

La domanda di aiuto, redatta secondo lo schema disponibile sul portale www.sian.it , deve essere compilata, stampata e rilasciata sullo stesso sito a partire dall’8 maggio 2010 e fino al 7 luglio 2010.
La copia cartacea della domanda rilasciata dal portale SIAN, completa della documentazione richiesta dal bando, deve essere inviata, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno di ufficio postale o corriere autorizzato, entro il termine ultimo, alla Sezione Provinciale del Servizio Foreste della Regione Puglia competente per territorio.
Tutti i dettagli sulle modalità per la presentazione delle domande sono contenuti nel bando.

Ulteriori chiarimenti, notizie, specificazioni e informazioni possono essere richieste al Responsabile della misura 227 dott. Nicola STINGI, tel. 080 / 5405452 Fax 080 / 5407690, e-mail: n.stingi@regione.puglia.it o ai referenti provinciali del Servizio Foreste di seguito elencati:
Per la provincia di BARI:
geom. Antonio Sportelli, tel. 080 / 5407569 Fax 080 / 5407681 e-mail m.marabini@regione.puglia.it
Per la provincia di BRINDISI:
dott. Antonio DEL PRETE, tel. 0831 / 544242 Fax 0831 / 544243 e-mail a.delprete@regione.puglia.it
Per la provincia di TARANTO:
ing. Nunzia SCHIRANO, tel. 099 / 7307558 Fax 099 / 7307566, e-mail n.schirano@regione.puglia.it
Per la provincia di LECCE:
dott. Gianluca ELIA, tel. 0832 / 373670 Fax 0832 / 373671, e-mail g.elia@regione.puglia.it
Per la provincia di FOGGIA:
geom. Emanuele ANZIVINO, tel. 0881 / 706730 Fax 0881 / 706713, e-mail  e.anzivino@regione.puglia.it

La procedura è stata avviata con la Determinazione del Dirigente del Servizio Foreste n. 105 del 30 marzo 2010.

 

Fonte: REGIONE PUGLIA