Attenzione

se stai leggendo questo testo significa che il tuo browser non supporta i fogli di stile (CSS). Se stai usando uno screen reader, prosegui con la navigazione, altrimenti segui le istruzioni su come aggiornare il tuo browser.
 
Header - Logo CIA

Ricerca

 

Area Riservata

 
 


Colonna Centrale: Contenuti

Percorso corrente:

17 luglio 2008
Cia Brindisi
CONCLUSO A FASANO UN CORSO DI FORMAZIONE PER 32 AGRICOLTORI

TRATTAMENTI%20FITOSANITARI.jpg

La Cia (Confederazione italiana Agricoltori) di Fasano sempre in prima linea nella organizzazione di corsi di formazione rivolti alle aziende agricole, relativi alla sicurezza alimentare ed alla salvaguardia dell’ambiente.Ultimo in ordine di tempo è stato  il Corso per il conseguimento del patentino fitosanitario i cui esami finali si sono tenuti il 10 e 15 luglio scorso.

Il corso della durata di 20 ore si è svolto dal 18 al 25 giugno scorso presso i locali aziendali della Ditta Giovanni Zizzi ubicati in Largo Stazione a Pozzo Faceto, frazione di Fasano.

All’iniziativa hanno partecipato 32 agricoltori, per la maggior parte olivicoltori ed orticoltori che operano nell’area a ridosso dei comuni di Fasano, Cisternino, Ostuni. Un’area a forte vocazione agricola che produce prodotti di eccellenza apprezzati in tutto il mondo.

Nel corso delle lezioni sono state affrontate tematiche agronomiche e igienico-sanitarie, per fornire, appunto, ai corsisti le nozioni fondamentali per poter acquistare ed utilizzare i prodotti fitosanitari classificati come “molto tossici”, “tossici” e “nocivi”. A tenere le lezioni sono stati l’agronomo Luigi Conteduca (responsabile della sede CIA di Montalbano di Fasano) ed medici Sabrina Scianaro (medico del lavoro) e Antonio Canato (igienista).

 “Normative sempre più restrittive richiedono agli agricoltori il possesso di adeguate competenze professionali – spiega Alberico Ignobile, direttore della Cia di Fasano -. Da ciò il nostro impegno, ormai da anni, nell’organizzare corsi per l’ottenimento del patentino fitosanitario, oltre che per adempiere a quanto previsto dalle normative sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. È in programma, infatti, a breve un corso riservato ai datori lavoro agricolo per responsabile del servizio di prevenzione e protezione, e corsi specifici sulla sicurezza alimentare ai sensi del nuovo Regolamento regionale n. 5 del 15 Maggio 2008 che abolisce l’obbligo di possesso del libretto igienico-sanitario, sostituendolo con dei corsi di formazione a cui dovranno partecipare tutti gli addetti alla produzione post-primaria, trasformazione, preparazione, somministrazione, commercio di prodotti alimentari”.

Informazioni a riguardo possono essere richieste presso la sede Cia di Fasano (tel. 080.4421325).

I Nostri Partner:

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
-
-
CIHEAM - IAMB (apertura in una nuova finestra)
-
Codita (apertura in una nuova finestra)

Finanziatori:

Regione Puglia
spacer
Unione Europea
intervento cofinanziato dall'U.E. F.E.S.R. sul POR Puglia 2000-2006
Misura 6.2 POR Puglia
Azione C "Sviluppo delle imprese e delle professioni"
Valid HTML 4.01 Transitional 
-
Valid CSS! 
-
Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

-
Cia Puglia, Via S. Matarrese, 4 - 70124 Bari - Tel 080.5616025 Fax 080.5641379 COD. FISC. 80016260723 - info@scianet.it
www.scianet.it é una testata giornalistica on line iscritta nel Registro della Stampa del Tribunale di Bari al n° 37/07.
Direttore responsabile: Antonio Barile